Chi siamo

Siamo l’organizzazione di Clubs di servizio più grande al mondo

Nel 1917 Melvin Jones, un assicuratore trentottenne di Chicago, espresse ai fondatori del Business Circle – un club d’affari di cui era il segretario – la sua visione: ovvero occorreva che tutti gli uomini d’affari mettessero il proprio talento a disposizione delle comunità locali per migliorarne le condizioni.
Di conseguenza, dietro suo invito, i rappresentanti di vari club presenti sul territorio statunitense si riuniorono a Chicago il 7 giugno 1917 e fondarono il Lions Clubs International. Nell’ottobre dello stesso anno si tenne una convention nazionale a Dallas (USA) nel corso della quale vennero approvati lo statuto, il regolamento, gli scopi e il codice etico.
Solo tre anni dopo la costituzione dell’organizzazione, i Lions divennero internazionali grazie alla fondazione del primo Club in Canada. Nel 1927 fu la volta del Messico. Negli anni ’50 e ’60 la crescita a livello internazionale accelerò, con nuovi Club in Europa, Asia e Africa.
I nostri 46.000 Clubs, con oltre 1,35 milioni di soci, ci rendono l’organizzazione di clubs di servizio più grande del mondo. Siamo anche tra le organizzazioni più efficienti. I nostri soci sono pronti a fare tutto ciò che è necessario per le proprie comunità locali: ci occupiamo, ad esempio, di aiutare bambini e famiglie indigenti, anziani che hanno bisogno di assistenza, e forniamo sostegno e collaborazione alle associazioni locali che si occupano di problematiche sociali.
Abbiamo ottenuto i più alti riconoscimenti per la nostra integrità e trasparenza. Siamo un’organizzazione ben gestita, con una visione consolidata, una missione precisa e una lunga tradizione di cui siamo orgogliosi.
Ovunque lavoriamo troviamo nuovi amici.